Clicca per altri prodotti.
Nessun prodotto è stato trovato.
Cerca nel Giornale dell'Aloe
Categorie Giornale dell'Aloe
Articoli recenti

Contro l'acne la forza dell' Aloe Arborescens

Posted on14/11/2015 4943
Contro l'acne la forza dell' Aloe Arborescens

PREMESSA:
Il presente articolo è basato su testi scientifici, universitari e prove cliniche. Non vuole creare false illusioni e/o promettere guarigioni miracolose, ogni organismo reagisce in modo differente e pertanto i risultati possono variare da persona a persona. Si consiglia in ogni caso di consultare il proprio medico.

Tutti conosciamo questa diffusa e noiosa affezione della pelle, che colpisce il viso, le spalle, il dorso e a volte il petto, ma non tutti sappiamo la forza dell'Aloe Arborescens contro l'acne*. E’ un problema principalmente diffuso tra i ragazzi ma è in grado di colpire anche gli adulti. Si manifesta con una esagerata untuosità della pelle, fenomeno che i medici chiamano seborrea.


Le origini dell’acne possono essere varie:

la familiarità: Il figlio di una persona che ha sofferto di acne in gioventù ha una predisposizione naturale a questo problema.

abitudine errata di usare prodotti tropo aggressivi per lavare viso e pelle in generale: Per cercare di contrastare l’untuosità della pelle molti usano saponi aggressivi, che la lasciano secca. Ciò però stimola la pelle stessa a produrre ancora più sebo e il problema peggiora.( Prof. Antonino Di Pietro)

squilibrio ormonale: durante lo sviluppo nei ragazzi e nelle ragazze i cambiamenti ormonali possono causare un mutamento della qualità del sebo prodotto dalla pelle e innescare il problema.

Stress: Non rientra le cause scatenanti dell’acne ma rappresenta un fattore di peggioramento.

 

Quali sono le cause che scatenano l’acne?

L’Acne deriva da una ostruzione delle piccole ghiandole che, poste sotto la pelle, producono il sebo, cioè la sostanza grassa che ha il compito di proteggerla.

“L’acne è un disturbo della pelle che può avere pesanti ripercussioni psicologiche in chi ne soffre perché avere una pelle con tanti brufoli rende più insicuri di se stessi ed è di ostacolo ad una normale vita di relazione.”
 

I consigli del prof. Antonino Di Pietro per difendersi dall’acne:

1) Raccomando, ai primi cenni di acne, di scegliere prodotti detergenti delicati, che facciano poca schiuma e che non secchino la pelle per regolarizzare la produzione di sebo. Per controllare meglio il problema, consiglio di mangiare molta frutta e verdura fresche: contengono vitamine e sali minerali che aiutano la pelle a mantenersi sana. E c’è anche l’attività sportiva.
 
2) L’attività sportiva è un altro rimedio utile perché diminuisce lo stress, regolarizza la produzione ormonale e quindi è possibile combattere l’acne, o quantomeno la tendenza a soffrirne, anche senza ricorrere a farmaci.
 
3) Quando le lesioni sono molto estese e quando si sia adottato inutilmente lo stile di vita appena consigliato. Il trattamento farmacologico dell’acne può avvenire in due modi: con l’applicazione di prodotti antibiotici sulla pelle, sotto forma di lozioni, a base di benzoilperossido e tretinoina. Il trattamento locale non è mai inferiore ai tre mesi. Se però le lesioni sono tante, prescrivo una cura più aggressiva, a base di antibiotici per bocca, la cui durata è di circa dieci giorni. A questa abbino integratori alimentari a base di biotina, nota anche come vitamina H, che mi consente di ottenere nel paziente la regolarizzazione della produzione di sebo”.

 

  

Il nostro consiglio:

Consigliamo di utilizzare come rimedio efficace naturale contro l’acne, da integrare a quelli del Prof. Di Pietro, l’utilizzo di Aloe Arborescens in gel o crema e da assumere per via orale.
 

Ti diciamo subito il perché.

 

Grazie alla presenza di principi attivi quali, la barbaloina, il resistanolo, l’aloina, l’acido cinnamico, l’Aloe Arborescens ha proprietà astringenti antinfiammatorie ed è in grado di creare nuovi strati di cellule. Favorisce la cicatrizzazione, quindi può rimuovere anche le cicatrici lasciate dall’acne, e favorisce la rigenerazione cellulare come dimostrato dalla FACOLTA’ DI BIOTECNOLOGIE “FEDERICO II” DI NAPOLI tramite una sperimentazione sull’ Aloe Arborescens, prodotto con il nostro esclusivo metodo di lavorazione a freddo (Metodo HDR).
 

L’Aloe Arborescens contribuisce ad alleviare il gonfiore e ne regola la "grassezza" liberandola dalle sostanze nocive e dall'accumulo di tossine.
 


Anche assumendo per via orale Aloe Arborescens otterrai un ottimo beneficio per la pelle. Stimolando le difese immunitarie di conseguenza acceleri il processo di recupero della pelle, liberandola dall’accumulo di tossine e sostanze nocive.
 


Per questi motivi l’Aloe Arborescens, sia in gel che da bere, rappresenta un eccellente rimedio naturale per contrastare i sintomi dell’acne e in generale per migliorare la salute della persona.
 

Se vuoi da subito iniziare a testare l’efficacia dell’aloe Arborescens il nostro consiglio è di utilizzare il Gel Puro di Aloe Arborescens al 99% BIO della linea Aloe-beta. VAI AL PRODOTTO


 

 

LASCIA UN COMMENTO...

freccia commento

Prodotto consigliato

Menu

Condividi

Impostazioni